DIN EN 15038 – La norma per gli uffici traduzioni

 

Oggi è ovvio pretendere traduzioni corrette sul piano linguistico e specialistico. Ma come può il cliente verificare la qualità di una traduzione?

 

L'obiettivo della norma DIN EN 15038 è creare trasparenza nel processo di fornitura della prestazione. La norma è dunque un supporto per il committente e per il commissionario. Le parti contraenti sono libere di adottare la norma come base contrattuale.

Nell'ambito della DIN EN 15038, i requisiti di un fornitore di traduzioni si estendono ai seguenti campi:

  • risorse personali e tecniche,

  • gestione della qualità e del progetto,
  • condizioni contrattuali quadro,
  • processi di lavoro e
  • eventuali prestazioni aggiuntive offerte.

Maggiori informazioni qui:

www.dincertco.de/de/bersetzungsdienstleister.html

 

 Attestato di registrazione DIN EN 15038 per GLOBAL TRANSLATIONS